DISPOSITIVI PER LO SVAPO – Sigarette elettroniche

24/07/2019

DISPOSITIVI PER LO SVAPO – Sigarette elettroniche

Quando non è tutto elettronico ciò che luccica.

Oggi vorrei parlarvi delle macro-categorie nelle quali i dispositivi per lo svapo si dividono.

Non ho parlato di sigarette elettroniche perchè la parola "elettroniche" non è una parola che calza addosso a tutti i tipi di hardware. Ma senza indugi, cominciamo a parlare dei vari dispositivi per lo svapo:

1. Big battery elettroniche: sono quei dispositivi per lo svapo che ospitano al loro interno una o più batterie che possono essere di formato diverso a seconda del tipo di box. Dalle 18650 alle 21700 passando per le 20770, le meno conosciute 26650 fino alle batterie integrate amovibili. Solitamente vengono vendute in kit per svapare con il loro atomizzatore che quasi sempre è un atomizzatore a testine non rigenerabile. Si sposano bene con quel tipo di svapo che cerca l'utente non più entry level, e che magari si avvia verso il cloud chasing. Qui trovate un'ottima selezione di Big Battery elettroniche.

2. Big battery meccaniche: in questa categoria rientrano tutte le box o i tubi privi di qual si voglia controllo elettronico. Che siano a lamella, a tasto, in questa categoria rientrano dispositivi per lo svapo con una vena del tutto "pro", pericolosi se non utilizzati con sapienza e perizia. In questo caso l'utilizzo è consigliato ai vapers che conoscono bene l'ambito, sanno come utilizzare la legge di ohm e sopratutto sanno rigenerare. In questo caso viene infatti del tutto escluso l'utilizzo di atomizzatori a testine. Scoprile Qui!

3. Pod Mod: questo tipo di sigaretta elettronica ha definitivamente invaso il mercato dello svapo grazie alla loro facilità di utilizzo e alla loro comodità. Votate principalmente al tiro MTL, ce ne sono alcune molto valide in grado di adattarsi anche agli amanti del tiro DL, ottimo compromesso tra produzione di vapore e fedeltà aromatica. Si caricano molto rapidamente e si scaricano altrettanto rapidamente, sopratutto se utilizzate per uno svapo compulsivo. La loro natura infatti le vede come mod da utilizzare ad alte concentrazioni di nicotina così da garantirvi un'immediata soddisfazione nei momenti critici della giornata. Le POD o POD Kit sono un ottimo compromesso e qui potete trovare i nuovi modelli!

Per concludere, quando parliamo di sigarette elettroniche, non ne stiamo parlando del tutto correttamente: sono dispositivi per lo svapo, sì, ma non tutti sono elettronici (come appena visto). Prossimamente parleremo ancora dell'argomento, cercando di addentrarci maggiormente nelle differenze che è necessario conoscere a fine di poter scegliere con maggior consapevolezza a quale tipo di svapo vogliamo dedicarci.

« Indietro
© Developed by CommerceLab